COMUNE DI CIVITA CASTELLANA
sito ufficiale
 
Seguici su:  

Ulteriore proroga all'apertura del mercato settimanale

Il sindaco decreta la  proroga della riapertura del mercato settimanale per il periodo dal 31/10/2020 al 24/11/2020, dalle ore 7,00 alle ore 13,30, a titolo provvisorio, nella zona Viale Fiume Treia – Via Rio Maggiore – Via Enrico Minio, così come delimitato nelle planimetrie allegate alla presente ordinanza sub A) e A1, adottando le seguenti modalità:

    -> l’area di mercato sarà opportunamente delimitata;
    -> la capienza massima di persone contemporaneamente presenti all’interno dell’area verrà costantemente monitorata dalla polizia locale e dai volontari presenti in loco;
    -> verrà assicurato mediante polizia locale e volontari il presidio dell’area al fine di garantire accessi scaglionati per evitare il sovraffollamento dell’area mercatale ed assicurare il distanziamento sociale;
    -> la clientela verrà opportunamente informata dei corretti comportamenti mediante posizionamento all’accesso del mercato dell’opportuna cartellonistica;
    -> dovranno essere utilizzate mascherine sia da parte dell’operatore che dei clienti;
    -> dovranno essere messe a disposizione dei clienti, a cura degli operatori del mercato, idonee soluzioni idroalcoliche per le mani, in particolare accanto ai sistemi di pagamento, e guanti “usa e getta”;
    -> verrà imposto il distanziamento interpersonale di almeno un metro tra i clienti sia in attesa di accesso che all’interno dell’area di mercato, con divieto di assembramenti;
    ->  in caso di vendita di abbigliamento dovranno essere messi a disposizione guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia la merce;
    -> verrà imposto il distanziamento laterale di almeno 2/3 metri tra le attrezzature di vendita dei singoli operatori di mercato;
    -> sarà posizionata segnaletica verticale nelle zone prossimali ai singoli banchi e strutture di vendita per favorire il rispetto del distanziamento;
    -> per ogni posteggio verrà limitata la concentrazione massima di clienti compresenti individuando un’area di rispetto, così come individuate nelle planimetrie allegate alla presente ordinanza, sub A e sub A1;
    -> i posteggi saranno assegnati ai titolari di posteggio fisso individuati come da prospetti allegati sub B) e B1, e cioè a coloro che risultano in regola, o prevalentemente in regola con i pagamenti. Sarà consentita la spunta ai soli coltivatori diretti cooperative sociali e aziende agricole in regola con la loro posizione;
    -> sarà consegnato a ciascun assegnatario apposito tagliando numerato. Lo stesso dovrà essere esposto da ciascun operatore durante le giornate del mercato fino alla data della validità della presente ordinanza.